CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI – JESOLO 17/19 GIUGNO 2016

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI – JESOLO 17/19 GIUGNO 2016

Grandi prestazione dai nostri atleti allo Stadio Armando Picchi di Jesolo nel week end.

Il venerdì rompono il ghiaccio i due atleti primo anno, (nati nel 2000) Giulia Cascio e Gabriele Bergna.

Giulia nella qualificazione del lancio del giavellotto tira fuori il meglio di se e centra al terzo lancio il PB (38.74) e qualificazioni alla finale per le prime 12 posizioni.

Gabriele deve attendere fino alla 9° batteria per correre i suoi 100 mt, buona la partenza ma non al 100%, sul lanciato si esprime bene ma anche il vento non lo aiuta (-2.8) e sull’arrivo il tempo è di 11.45, niente male ma a 6 centesimi dalla qualificazione per la finale B. Iscritto con il 28° tempo torna a casa scalando 4 posizioni classificandosi 24°.

La seconda giornata di gare inizia con una splendida finale di Giulia…
Inizia molto male per la nostra portacolori, due nulli nei primi due tentativi. Per entrare nelle 8 medagliate non basta piazzare un lancio e Giulia non ha paura spinge al massimo e con un ottimo 38.72 si porta al sesto posto… Nei lanci successivi perde una posizione ma con l’ultimo lancio supera ancora i 38mt!
Settima posizione conquistata!! Ben 11 posizioni meno dell’iscrizione e PB!

Ora tocca a Marika Sironi che iscritta con la 13° misura punta senza nasconderlo alla finale e a superare la fettuccia dei 50mt.
Il primo passo è quello giusto, piazza un bel 46.13 che le da la possibilità di spingere sul secondo dove centra PB e qualificazione con 48.10! 10° posizione.

La domenica mattina si parte presto Marika e Ilaria Caronti iniziano la loro gara alle 9.30.

Ilaria è pronta ad affrontare i 100hs, batteria 2 corsia 7.
La partenza è ottima ma nella fase centrale l’atleta giallonera non riesce ad accelerare le frequenze come suo solito, soffrendo anche il vento – 1.7, sul finale risale due posizioni ma non è abbastanza per sistemare la gara chiusa in 15.51. Terza prestazione di sempre di Ilaria ma dopo il 14.99 corso in stagione rimane un po’ di amaro in bocca all’atleta.

Ora è il turno di Marika che si presenta concentrata per ottenere un podio che rincorre da tempo… il primo lancio viene eseguito senza paura e con molta scioltezza e quando l’attrezzo atterra non ci sono dubbi, la fettuccia dei 50mt è dietro! Responso del misuratore 51.02 e sesta posizione! I successivi lanci sono alla ricerca di un gran lancio ma niente miglioramento, ma direi che non si può chiedere di meglio!
Settimo posto e PB di 3 metri abbondanti!

Oltre agli ottimi risultati un gran bel week end con un gruppo molto affiatato!

Complimenti ad atleti tecnici e dirigenti che portano ad una continua crescita la nostra società!